Come fa il medico a diagnosticare che si tratta di cancro al seno?

Il medico vi chiederà di ottenere alcuni screening fatto per controllare se si soffre di cancro al seno. Per coloro che rientrano nella categoria di rischio medio il medico suggerirebbe quanto segue:

Le donne nella fascia di età 45-54 hanno bisogno di ottenere mammografie annuali fatto.

Le donne che hanno 55 anni e più possono scegliere di ottenere mammografie ogni anno o farlo una volta in due anni.

Le donne che sono nella fascia di età di 40 a 44 anni possono iniziare a ottenere una mammografia annuale fatto.

Queste sono le raccomandazioni standard. Tuttavia, è necessario entrare in contatto con il medico per discutere con lui il miglior screening e la frequenza di screening secondo le vostre esigenze personali.

Ultrasuoni del seno     

Se hai seni densi, il medico userà un’ecografia del seno. Questa è anche un’opzione che il medico sceglierà nel caso in cui si è ad alto rischio di sviluppare il cancro al seno e non è possibile ottenere una risonanza magnetica fatto o non è possibile ottenere una mammografia fatto perché si è incinta.

Diagnosi del cancro al seno   

Il medico farà una biopsia chirurgica del seno o un ago aspirazione per raccogliere e testare i tessuti per le cellule tumorali.

Se le cellule sono cancerose allora il medico dovrà controllare che tipo di cancro è e quanto ha avanzato. Il medico controllerà i linfonodi per capire quanto cancro si è diffuso. Altre opzioni di trattamento permetteranno al medico di decidere i migliori trattamenti per voi. Il medico farà ulteriori test su di voi per vedere se ci sono possibilità che il cancro tornerà di nuovo dopo che sono stati trattati. È possibile discutere lo stesso con il medico e poi decidere un piano di trattamento insieme.

Ridurre il rischio di cancro al seno

Le donne non dovrebbero prendere una terapia ormonale combinata di progesterone/estrogeno. Non dovrebbero fumare e dovrebbero anche ridurre al minimo la loro esposizione alle scansioni.

Ridurre al minimo l’esposizione alle radiazioni, non fumare, regolare l’aumento di peso dopo aver raggiunto la menopausa, rimanere attivi e tagliare l’assunzione di alcol sono altre misure che le donne dovrebbero seguire per evitare il rischio di cancro al seno. Dai un’occhiata a questo sito per alcune pillole di dieta sicura.

I passaggi di cui sopra aiutano a ridurre il rischio, ma non possono eliminare le possibilità di sviluppare completamente il cancro al seno.

Anche i fattori ambientali svolgono un ruolo importante e determinano se la donna svilupperà o meno il cancro al seno nella sua vita.

Related Post